Con BIVEE sul Journal of Knowledge Management

Questa galleria contiene 1 immagine.

Nell’ambito della dissemination del Progetto Europeo “BIVEE: Business Innovation in Virtual Enterprise Environments”, abbiamo appena pubblicato un paper sul prestigioso Journal of Knowledge Management. L’articolo si intitola “Ba virtual and inter-organizational evolution: a case study from a EU research project” … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati

19° Conferenza Mondiale sui Test non Distruttivi

Kistler, leader mondiale nella tecnologia delle misure dinamiche, ci ha invitato a presentare alla 19° Conferenza Mondiale sui Test non Distruttivi a Monaco, un lavoro congiunto sul monitoraggio della particle size distribution delle materie prime impiegate nell’industria dolciaria, nel quale verranno mostrati i più recenti risultati ottenuti con il nostro innovativo sistema POWdER che fa uso di sensoristica della Kistler.

Domani 16 giugno alle 15:40, presso la Sala 5 del ICM – Centro Congressi Internazionale di Monaco – il nostro Stefano Collura presenterà il lavoro intitolato “Optimized ATEX Acoustic Emission Measuring Chains for Particle Size Monitoring in Industrial Plants”, Th.4.E.1.

Continua a leggere

Data center Agorà, tra efficienza informatica ed energetica.

Questa settimana partecipiamo alla conferenza annuale di ingegneria elettrica e dell’ambiente (EEEIC) che si tiene a Firenze. La EEEIC è un forum internazionale che offre l’occasione a progettisti e industriali di interagire direttamente con ricercatori, produttori e distributori, per discutere di una vasta gamma di argomenti relativi al mondo dell’energia e questioni ambientali, tra cui clean and renewable energy solutions per lo sviluppo sostenibile.

Continua a leggere

Una settimana densa di innovazione

Dopo la partecipazione al panel “Partnering for modular, open solutions to meet industry needs” insieme ad Airbus, alla Conferenza Internazionale su Robotica e Automazione (ICRA) di Stoccolma, si apre un’altra settimana densa, per l’Innovazione Loccioni.

Cristina Cristalli, Innovation Director Loccioni, partecipa alla conferenza 2016 ‘Open Innovation 2.0‘, che si tiene ad Amsterdam il 23 e 24 maggio.
Unici italiani tra i relatori (come Philips, Intel, Fujitsu, Nokia), nel nostro intervento sul modello di gestione e progettazione dell’innovazione raccontiamo di un percorso di innovazione capace di coinvolgere tutti gli attori, dai centri di ricerca e le università, ai clienti e fornitori, con l’obiettivo di creare un circolo virtuoso di conoscenze e competenze in grado di combinare al massimo le potenzialità, in vista del risultato finale.

Scopri l’agenda.

Continua a leggere

Conferenza Internazionale su Robotica e Automazione

La Conferenza Internazionale su Robotica e Automazione (ICRA) è la conferenza più importante della IEEE Robotics and Automation Society’s biggest conference e una delle principali occasioni internazionali per i ricercatori, per presentare i loro progetti sulla robotica.
La conferenza si tiene dal 16 al 21 maggio 2016 allo Stockholm Waterfront Congress Centre di Stoccolma, Svezia.

Loccioni partecipa al panel “Partnering for modular, open solutions to meet industry needs” insieme a Airbus, Pneubotics e MTM Robotics.
Qui l’agenda completa.
Nel dibattito si affrontano le necessità a livello di automazione, lo stato dell’arte del sistema produttivo e le sfide tecniche che devono essere accolte.
saranno anche presentati i risultati dell’AIRBUS shopfloor challenge, uno dei quattro sfide sulla robotica presentate alla conferenza.
Cristina Cristalli, Innovation Director in Loccioni, è membro della giuria chiamata a valutare i sistemi presentati dai partecipanti al contest. Questi team in gara sono stati chiamati a sviluppare un sistema robotico agile e leggero, in grado di svolgere accuratamente specifiche operazioni nel processo di assemblaggio, come la perforazione, l’avvitatura e la misura.

Congresso mondiale per la ricerca nel settore ferroviario

Domenica 29 maggio prenderà il via a Milano l’undicesima edizione del World Congress on Railway Research (WCRR) sotto la tematica “Research and Innovation from Today Towards 2050”.

Il WCRR è un congresso scientifico della durata di 5 giorni che richiama esperti da tutto il pianeta e permette il confronto e lo scambio di informazioni per quanto riguarda la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione nel settore del trasporto e del mondo ferroviario in generale.

Sono 28 i paesi che si sono registrati all’evento e 36 quelli che hanno presentato dei progetti.

Il Gruppo Loccioni ne presenterà due:

  • il primo, in collaborazione con RFI (Rete Ferroviaria Italiana), riguarda il robot Felix®: la sua versione più evoluta consentirà di effettuare misure aggiuntive (in particolare, relative all’usura degli apparecchi del binario) capaci di risolvere una serie di problematiche legate ai processi di manutenzione dell’armamento ferroviario e, contestualmente, permetterà di incrementare le prestazioni complessive del sistema.
  • Il secondo progetto, in collaborazione con il Politecnico di Milano, riguarda il sistema BLESS+ (Bed Level Seeking System), dispositivo di monitoraggio per i ponti con pile in alveo, ideato per il monitoraggio della quota fondale durante i fenomeni di piena, che possono essere la causa dei pericolosi fenomeni di scalzamento delle pile con relativo cedimento strutturale dell’opera civile.

Presente per la prima volta a questo evento, il Gruppo Loccioni dimostra ancora il suo costante impegno nel perseguire l’innovazione e l’eccellenza mediante la ricerca e il confronto con i migliori al Mondo.

Scarica qui il programma completo del congresso.

Staff Exchange grazie a Smart GEMS

Last week the period of exchange of personnel between Loccioni and other European Universities with the European project Smart GEMS officially began. The project, belonging to the Horizon 2020 Marie Curie Call RISE (Research and Innovation Staff Exchange), aims to increase the technical skills of each partners through the exchange of personnel between universities and industrial partners.

Continua a leggere

Efficienza energetica ed informatica con il progetto RenewIT

“A very remarkable and professional job”, questo è il commento dei revisori una volta visionato il lavoro fatto per il progetto Europeo RenewIT (iniziato nel 2013 e che si concluderà quest’anno). Pochi giorni fa si è svolto nella sede del Gruppo Loccioni il secondo Review Meeting del progetto durante il quale sono stati presentati gli avanzamenti compiuti in questi mesi: a versione alfa del RenewIT tool e il Monitoring Tool.

Continua a leggere

Un finale di successo per il progetto DOGGIES

La sicurezza delle frontiere è una delle sfide principali che l’Europa di oggi si trova a dover affrontare. L’individuazione tempestiva di persone nascoste e sostanze illegali è alla base del contrasto ai fenomeni del terrorismo, del traffico d’esseri umani e del contrabbando.
Nasce da questi presupposti il bando Sicurezza che la Comunità Europea lancia per la prima volta tra 2012 e 2013 sul tema “artificial sniffers”. Il nostro Gruppo raccoglie la sfida e assieme ad altri centri di eccellenza europea nasce il progetto DOGGIES .

Continua a leggere

Call for scholarship: “Adaptive Manufacting” Master

Nell’ambito del progetto Adaptive and Modular Approaches for the Digital Enabled Factory del Cluster Tecnologico Nazionale “Fabbrica Intelligente” Loccioni assegna 1 borsa di studio del valore di 21.000 € per la frequentazione del Master “Adaptive Manufacturing” organizzato dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Dipartimento di Scienze e Metodi per l’Ingegneria.

 

Per conoscere i dettagli dell’iniziativa è possibile scaricare il bando o visitare la sezione Master del sito dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
Le candidature per la selezione sono aperte fino al 15 Dicembre 2015, ore 24:00.